Tu sei qui: Home > Il progetto > Gli osservatori

Gli osservatori

La comunità Phénoclim è composta da circa 5000 persone da più di 10 anni – normali cittadini, professionisti nel campo della natura, studenti e insegnanti, associazioni o imprese.

Bénévoles Phénoclim au dessus de Chamonix pendant les Rendez-vous du CREA 2014 - © CREA Mont-Blanc

Il programma è aperto a tutti a condizione di risiedere in uno dei seguenti massicci montuosi: Alpi, Vosgi, Giura, Pirenei, Massiccio Centrale e Corsica – su qualsiasi versante: francese, svizzero, italiano o spagnolo. Il CREA incoraggia la partecipazione delle imprese che desiderano sostenere le attività dei ricercatori e coinvolgere direttamente i loro dipendenti in un progetto innovativo e significativo.

Dei dilettanti molto professionisti

Assistiti direttamente dai ricercatori, i volontari « diventano dei professionisti » molto rapidamente, anche se considerano « il loro livello di competenza in botanica sufficiente »*. Il programma riguarda oggi essenzialmente persone informate e sensibilizzate sulle questioni ambientali e sulle sfide poste dal cambiamento climatico. Più aumenta il loro livello di esperienza, più i dati diventano affidabili e utili per la scienza. 

* Secondo un’analisi sociologica del programma Phénoclim condotta nel 2014 da Bruno Strasser e Patricia Silveira dell’Università di Ginevra.

Azioni sul documento

Dal 2004

Il programma Phénoclim è uno dei primi programmi di scienza partecipata in Francia. Accessibile a tutti senza distinzione sociale, di età o di competenze, Phénoclim si è molto evoluto per adattarsi alle esigenze dei volontari e per garantire la validità delle osservazioni a lungo termine.